Messier 8, una “Laguna” di stelle

Il cielo estivo sta arrivando con i suoi tesori e non potevamo non osservare la venerabile Messier 8, la nebulosa “Laguna” con il fantastico telescopio robotico Tenagra III, posizionato sotto le favolose stelle del deserto di Sonoran in Arizona.

Messier 8, la nebulosa "Laguna"

Messier 8, la nebulosa “Laguna”

L’immagine sopra è stata composta da 10 immagini da 60 secondi l’una senza uso di filtri, riprendendole da remoto con l’unità robotica 16”-f3.75 Tenagra III (“Pearl”) del Tenagra Observatory in Arizona. La camera usata è una CCD KAF-16801, utilizzata in binning 2×2. La scala di immagine risultante è di 2,4″/Pixel.

Il grande campo visivo (1,2°x1,2°), insieme all’ampia apertura del telescopio, offre una vista straordinaria e incredibilmente profonda, con così tanti dettagli sottili, eleganti contrasti e un numero mozzafiato di stelle. Alcune delle stelle al centro sono nate dalla nebulosa stessa, la quale è una delle più impressionanti “nursery” di stelle mai scoperte.

Messier 8 è facilmente visibile ad occhio nudo sotto cieli sufficientemente limpidi e bui nella costellazione del Sagittario. E’ stata scoperta da Giovanni Battista Hodierma prima del 1654 e dista da noi tra i 4000 e 6000 anni luce.

L’osservatorio che ospita il telescopio è situato a 1300 metri sopra il livello del mare, nel deserto di Sonora, sotto uno dei più bei cieli del mondo. Questa immagine proviene da una cooperazione tra il Virtualtelescope e il Tenagra Observatories, Ltd., la quale sarà annunciata a breve.

(Traduzione di Giorgio Gioia)

Torna alla pagina “StarWords”

Supporta il Virtual Telescope Project!

Se ognuno donasse qualcosa ora, la nostra campagna di fundrising si concluderebbe in pochi giorni. Dona ora e ricevi un'immagine della Luna in eclissi sul Colosseo e una di un asteroide potenzialmente pericoloso ripreso con il Virtual Telescope, realizzata in ESCLUSIVA per i nostri sostenitori!

dona ora (puoi modificare la somma successivamente)

 

Comments

comments

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow

Ricevi ogni nuovo articolo di questo sito direttamente via email.

Unisciti agli altri lettori: