ASASSN-17hx, una nuova nova galattica nello Scudo: un’immagine (23 giugno 2017)

Una nuova nova galattica, ASASSN-17hx, è stata appena confermata nello Scudo. Dalla sua scoperta, essa ha aumentato notevolmente la propria luminosità, divenendo accessibile anche a piccoli telescopi. La speranza, è che possa diventare ancora più luminosa.

Nova galattica ASASSN-17hx nello Scudo: 23 Giugno2017

Nova galattica ASASSN-17hx nello Scudo: 23 Giugno2017

L’immagine di cui sopra è la media di cinque immagini di 60 secondi ciascuna, acquisite in remoto tramite l’unità robotica “Elena” (PlaneWave17″+Paramount ME+SBIG STL-6303E), disponibile presso il Virtual Telescope. La scala dell’immagine è di 1.2″/pixel.

Dalle nostre immagini, abbiamo misurato una magnitudine di 11.7 (non filtrata, magnitudini R per le stelle di confronto dal catalogo UCAC-4).

Al momento della scoperta (19.41 Giugno 2017), la sua luminosità è stata stimata in V=14.8.

Analisi spettroscopiche hanno rivelato la natura di questo transiente, una nova di tipo He/N, mentre gli unici riferimenti pre-outburst relativi ad una posizione entro 1″ dalla nova sono stati trovati tra i dati di Gaia, con una sorgente di circa 6,6 magnitudini più debole.

Seguiremo questo transiente per vedere se esso aumenterà ancora la sua luminosità.

Torna alla pagina “Novae”

Traduzione di Andrea Curzi 

Supporta il Virtual Telescope Project!

Se ognuno donasse qualcosa ora, la nostra campagna di fundrising si concluderebbe in pochi giorni. Dona ora e ricevi un'immagine di un asteroide potenzialmente pericoloso ripreso con il Virtual Telescope, realizzata in ESCLUSIVA per i nostri sostenitori!

dona ora (puoi modificare la somma successivamente)

 

Comments

comments

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow

Ricevi ogni nuovo articolo di questo sito direttamente via email.

Unisciti agli altri lettori: