La nova ASASSN-17hx sale ancora: nuovo aumento di luminosità – 24 luglio 2017

Lo abbiamo detto più volte ultimamente, ma siamo lieti di ripeterlo: la nova ASASSN-17hx sale ulteriormente di splendore, brillando ora di mag. 8.8 nelle nostre immagini CCD! Avevamo ragione l’altra volta a scommetterci. E’ un’opportunità da non perdere: uscite all’aperto e cercate questa esplosione stellare, per vederla basta un modestissimo binocolo.

Nova galattica ASASSN-17hx nello Scudo: 24 Luglio 2017

Nova galattica ASASSN-17hx nello Scudo: 24 Luglio 2017

L’immagine sopra è la media di cinque esposizioni di 15 secondi, prese in remoto con l’unità robotica “Elena” (PlaneWave 17″+Paramount ME+SBIG STL-6303E) disponibile presso il Virtual Telescope. La scala di immagine è di 1.2 “/ pixel. L’oggetto è evidenziato con due trattini rossi. L’atmosfera era abbastanza agitata, dunque l’immagine è meno nitida del solito.

Abbiamo assistito ad un continuo aumento di luminosità da parte di questa nova, dal momento della sua scoperta, il 19 giugno 2017.  Ieri sera, come ci aspettavamo, abbiamo trovato ASASSN-17hx di mag. 8.8 (non filtrata, R-mags per le stelle di riferimento da UCAC-4), ovvero 0.6 magnitudini più brillante che non 48 ore prima, un incremento notevole! Essa era già visibile con strumenti modesti, ma ora sarebbe davvero imperdonabile perdere questa opportunità, poiché per osservarla basta un modesto cercatore. Visualmente, brilla intorno alla magnitudine 9.2/9.5 e potete rintracciarla grazie alle apposite carte che abbiamo preparato:  dateci dentro!

Torna alla pagina “Novae”

Supporta il Virtual Telescope Project!

Se ognuno donasse qualcosa ora, la nostra campagna di fundrising si concluderebbe in pochi giorni. Dona ora e ricevi un'immagine della Luna in eclissi sul Colosseo e una di un asteroide potenzialmente pericoloso ripreso con il Virtual Telescope, realizzata in ESCLUSIVA per i nostri sostenitori!

dona ora (puoi modificare la somma successivamente)

 

Comments

comments

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow

Ricevi ogni nuovo articolo di questo sito direttamente via email.

Unisciti agli altri lettori: