La nova ASASSN-17hx probabilmente al suo massimo: nuove immagini del 29 e 31 luglio 2017

Stiamo seguendo intensivamente, in questi giorni, la nova galattica ASASSN-17hx e probabilmente abbiamo osservato il suo massimo di luminosità. Ecco le nostre immagini CCD ottenute il 29 e 31 Luglio scorsi.

Nova galattica ASASSN-17hx nello Scudo: 29 (sopra) e 31 (sotto) Luglio 2017

Nova galattica ASASSN-17hx nello Scudo: 29 (sopra) e 31 (sotto) Luglio 2017

Entrambe le immagini del riquadro di cui sopra, sono composte dalla somma di cinque esposizioni da 5 secondi ciascuna, non filtrate, acquisite in remoto con l’unità robotica “Elena” (PlaneWave 17″+Paramount ME+SBIG STL-6303E) disponibile presso il Virtual Telescope. La scala di immagine è di 1.2 “/ pixel. L’oggetto è evidenziato con due linee rosse, al centro. Ulteriori dettagli, nell’immagine stessa.

Il 29 Luglio, durante la nostra osservazione, abbiamo stimato ASASSN-17hx di magnitudine mag. 7.9, mentre il 31 Luglio essa brillava di mag. 8.1 (non filtrata, R-mags per le stelle di riferimento da UCAC-4). Osservazioni precedenti, (27 & 28 Luglio), davano la sorgente pari a mag.8.0. Assumendo queste informazioni, sembrerebbe che l’oggetto abbia passato il suo massimo di luminosità, pur mantenendosi molto brillante. Vale la pena ricordare che la curva di luce è correlata alla lunghezza d’onda della sorgente. Visivamente questa nova dovrebbe essere pari a mag. 8.5 (verificare sul sito AAVSO per ulteriori aggiornamenti). Abbiamo messo a disposizione alcune carte stellari per trovare questa nova e invitarvi ad osservarla, mentre la Luna non si trova nello stesso punto in cielo. Noi getteremo un nuovo sguardo questa notte.

Torna all apagina “Novae”

Traduzione di Andrea Curzi

Supporta il Virtual Telescope Project!

Se ognuno donasse qualcosa ora, la nostra campagna di fundrising si concluderebbe in pochi giorni. Dona ora e ricevi un'immagine di un asteroide potenzialmente pericoloso ripreso con il Virtual Telescope, realizzata in ESCLUSIVA per i nostri sostenitori!

dona ora (puoi modificare la somma successivamente)

 

Comments

comments

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow

Ricevi ogni nuovo articolo di questo sito direttamente via email.

Unisciti agli altri lettori: