La Luna incontra Giove: un’affascinante congiunzione su Roma – 25 agosto 2017

Il 25 Agosto 2017 la Luna, durante il suo viaggio attorno alla Terra, brillava a pochi gradi da Giove, con la stella Spica ad arricchire la visione. Eccovi di seguito alcune immagini scattate da Roma.

A chart showing the conjunction between the Moon and Jupiter, on 25 Aug. 2017

Una cartina che mostra la congiunzione tra la Luna e Giove, avvenuta il 25 Agosto 2017.

Una congiunzione tra la Luna e un dato pianeta avviene relativamente spesso, di fatto ad ogni lunazione. Naturalmente, alcune congiunzioni sono molto più spettacolari di altre, per via di vari fattori, come la distanza angolare tra i corpi coinvolti, la luminosità del pianeta e la fase lunare al momento della congiunzione.

Certamente, più luminoso è il pianeta, più spettacolare risulta l’evento celeste. Questo è il motivo per cui pianeti brillanti come Venere e Giove (e Marte, quando si trova nei pressi della sua opposizione) sono i più interessanti (per non dire di quando si trovano in congiunzione tra di loro!), specialmente quando la Luna si avvicina ad essi entro un paio di gradi.

Per quanto riguarda la fase lunare, mi piace molto quando il nostro satellite naturale è “più piccolo” di un quarto: non solo perché la sua luce, più contenuta, offre le migliori condizioni per la visione e la ripresa del fenomeno, ma anche perché è possibile scorgere la bellissima “luce cinerea”, la debole luce che rischiara la parte della Luna ancora al buio, dovuta alla luce solare riflessa dal nostro pianeta verso il suo satellite.  Adoro davvero la luce cinerea.

Il 25 Agosto 2017 la Luna avrebbe avuto una congiunzione entro tre gradi da Giove, poco dopo il tramonto. Vista la fase relativamente giovane del nostro satellite, reduce dall’eclissi totale di Sole dello scorso 21 Agosto, lo spettacolo sarebbe iniziato subito dopo il tramonto.

Una congiunzione che avviene al crepuscolo ha un ulteriore vantaggio: è possibile infatti fotografarla includendo alcuni elementi del luogo di osservazione, sotto la luce naturale.

Imaging the Moon and Jupiter above Rome - 25 Aug. 2017

Riprendendo la Luna e Giove sopra Roma –  25 Agosto 2017

Sono salito sul Campidoglio, a Roma, preparando la mia attrezzatura da ripresa: un robusto treppiede, uno dei miei corpi Canon DSLR 7DmII e l’incredibile obiettivo Canon EF 70-200mm f / 2.8 L IS II USM. Come potete vedere sopra, la vista era fantastica!

Mentre il cielo era ancora relativamente luminoso, ho potuto ritrarre la Luna e Giove, con alcuni cirri che attraversavano delicatamente il cielo, aggiungendo una bella tonalità alla vista e all’immagine.

The Moon, Jupiter and Spica - 25 Aug. 2017

La Luna, Giove e Spica- 25 Agosto 2017

Devo ammetterlo, mi piace molto ritrarre questi soggetti mentre il cielo è ancora blu… e se riesco a catturare la luce cinerea in tal modo, ne sono molto felice. Di seguito, ecco un’immagine realizzata con questo spirito, con il bonus extra della presenza delle quattro Lune Galileiane attorno a Giove!

La Luna e Giove, con le sue quattro Lune Galileane - 25 Agosto 2017

La Luna e Giove, con le sue quattro Lune Galileane – 25 Agosto 2017

Appena il cielo è divenuto un po’ più scuro, l’atmosfera della città è cambiata ed ho potuto vedere la Luna, Giove e la luminosa stella Spica, parte della costellazione zodiacale della Vergine , sospesi sopra la Grande Sinagoga di Roma.

The Moon, Jupiter and Spica hang above the Great Synagogue of Rome: 25 Aug. 2017

La Luna, Giove e Spica, appese sopra la Grande Sinagoga di Roma: 25 Agosto 2017

Come sempre, dedicare del tempo all’osservazione del cielo è gratificante. Spero che queste immagini portino a voi quella sensazione di meraviglia e bellezza che mi sento sempre addosso quando guardo le stelle e mi auguro che la prossima volta possiate andare là fuori a godervi tutto questo di persona.

Torna alla pagina “Cielo e Terra”

Traduzione di Andrea Curzi

Supporta il Virtual Telescope Project!

Se ognuno donasse qualcosa ora, la nostra campagna di fundrising si concluderebbe in pochi giorni. Dona ora e ricevi un'immagine di un asteroide potenzialmente pericoloso ripreso con il Virtual Telescope, realizzata in ESCLUSIVA per i nostri sostenitori!

dona ora (puoi modificare la somma successivamente)

 

Comments

comments

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow

Ricevi ogni nuovo articolo di questo sito direttamente via email.

Unisciti agli altri lettori: