Asteroide near-Earth 2017 TE5, passaggio ravvicinato: un’immagine (17 ottobre 2017)

Il 17 Ottobre 2017, l’asteroide near-Earth 2017 TE5 si è reso protagonista di un incontro ravvicinato, ma sicuro, con la Terra, arrivando quasi alla stessa distanza che ci separa dalla Luna. Al Virtual Telescope abbiamo realizzato alcune belle immagini, mentre l’oggetto ci stava lasciando.

Incontro ravvicinato con l’asteroide Near-Earth 2017 TE5: 17 Ottobre 2017

Incontro ravvicinato con l’asteroide Near-Earth 2017 TE5: 17 Ottobre 2017

L’immagine di cui sopra deriva dalla media di 3 riprese da 30 secondi ciascuna, ottenute in remoto con il telescopio robotico “Elena” (PlaneWave 17″+Paramount ME+SBIG STL-6303E) parte del Virtual Telescope. Il telescopio ha seguito il veloce movimento apparente dell’oggetto (220 secondi d’arco al minuto), per questo le stelle appaiono come strisciate, mentre l’asteroide appare come un punto di luce relativamente debole, al centro.

Le dimensioni dell’asteroide si stamano sui 18-40 metri e il 17 Ottobre 2017, alle ore 11:09 UT, ha raggiunto la minima distanza dalla Terra, a circa 517.000 km, con una velocità relativa rispetto al nostro pianeta di 10.9 km/s.

Torna alla pagina “Sistema Solare”

Traduzione di Andrea Curzi

Supporta il Virtual Telescope Project!

Se ognuno donasse qualcosa ora, la nostra campagna di fundrising si concluderebbe in pochi giorni. Dona ora e ricevi un'immagine della Luna in eclissi sul Colosseo e una di un asteroide potenzialmente pericoloso ripreso con il Virtual Telescope, realizzata in ESCLUSIVA per i nostri sostenitori!

dona ora (puoi modificare la somma successivamente)

 

Comments

comments

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow

Ricevi ogni nuovo articolo di questo sito direttamente via email.

Unisciti agli altri lettori: