Supernova SN 2017gxq in NGC 4964: un’immagine – 17 ottobre 2017

Sebbene non sia perfettamente posizionata nel cielo in questa parte dell’anno, abbiamo osservato la luminosa supernova SN 2017gxq in NGC 4964, collocata a più di 100 milioni di anni luce. E la portiamo giù sulla Terra, per farvela vedere.

Supernova SN 2017gxq and NGC 4964: 17 Ottobre 2017

Supernova SN 2017gxq and NGC 4964: 17 Ottobre 2017

La galassia NGC 4964, che ospita la supernova SN 2017gxq, è una galassia lenticolare, posta nella costellazione dell’Orsa Maggiore, a più di 100 milioni di anni luce dal nostro pianeta.

L’immagine precedente deriva dalla media di otto esposizioni di 60 secondi l’una, prese in remoto con l’unità robotica “Elena” (PlaneWave 17″+Paramount ME+SBIG STL-6303E) del Virtual Telescope Project. Il transiente è indicato da due linee rosse. La ripresa di questo astro non era semplice, la galassia si sta mostrando in una parte del cielo che, in ottobre, è ben lungi dall’essere posizionata in modo ideale per l’osservazione. L’abbiamo riprenderla al crepuscolo, poco dopo il tramonto.

La Supernova SN 2017gxq è stata stimata da noi stimata di mag. 14.8 (R mags per le stelle di riferimento da UCAC-4). È stato identificata come una supernova tipo Ia. Se si dispone di un grande telescopio, è possibile tentare di osservarla.

Abbiamo intenzione di osservare questa supernova ancora in futuro.

Tora alla pagina “Supernovae”

Traduzione di Giorgio Gioia

Supporta il Virtual Telescope Project!

Se ognuno donasse qualcosa ora, la nostra campagna di fundrising si concluderebbe in pochi giorni. Dona ora e ricevi un'immagine della Luna in eclissi sul Colosseo e una di un asteroide potenzialmente pericoloso ripreso con il Virtual Telescope, realizzata in ESCLUSIVA per i nostri sostenitori!

dona ora (puoi modificare la somma successivamente)

 

Comments

comments

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow

Ricevi ogni nuovo articolo di questo sito direttamente via email.

Unisciti agli altri lettori: