Incontro ravvicinato con l’asteroide potenzialmente pericoloso 2017 VR12: osservazione online – Mar. 2018

Il prossimo 7 marzo 2018, l’asteroide potenzialmente pericoloso 2017 VR12 avrà, in tutta sicurezza, un incontro ravvicinato con la Terra, transitando a 1,4 milioni di km da noi. Vi offriremo una doppia opportunità per seguire in diretta questo passaggio, grazie alla partnership tra il Virtual Telescope Project e il Tenagra Observatories, ltd.

Passaggio asteroide 2017 VR12: poster dell'evento

Passaggio asteroide 2017 VR12: poster dell’evento

Il prossimo 7 Marzo 2018, alle ore 7.53 TU, l’Asteroide Potenzialmente Pericoloso 2017 VR12 raggiungerà la minima distanza dalla Terra, transitando a 1.4 milioni di km, 3.7 volte la distanza della Luna.

Si tratta di una distanza assolutamente sicura, quindi non ci sarà alcun rischio per il nostro pianeta. Sarà però una buona occasione per osservare questo asteroide di circa 350 metri di diametro muoversi attraverso le stelle, utilizzando piccoli telescopi.

Il Virtual Telescope Project e il Tenagra Observatories ltd, offriranno DUE EVENTI LIVE, condividendo le immagini in tempo reale di 2017 VR12 con commenti dal vivo da parte del nostro staff scientifico. Seguiremo questo interessante oggetto prima e dopo il suo passaggio ravvicinato.

Il nostro doppio live coverage è programmato come di seguito:

  • live da Ceccano, Italy: 7 Marzo 2018, con inizio alle 01:00
  • live dall’Arizona, USA: 7 Marzo 2018, con inizio alle 11:00

La partecipazione è gratuita. E’ sufficiente accedere, alle date e agli orari indicati, al sito https://www.virtualtelescope.eu/webtv.

Traduzione di Andrea Curzi

Torna alla pagina “Prossimi Eventi”

Supporta il Virtual Telescope Project!

Se ognuno donasse qualcosa ora, la nostra campagna di fundrising si concluderebbe in pochi giorni. Dona ora e ricevi un'immagine della Luna in eclissi sul Colosseo e una di un asteroide potenzialmente pericoloso ripreso con il Virtual Telescope, realizzata in ESCLUSIVA per i nostri sostenitori!

dona ora (puoi modificare la somma successivamente)

 

Comments

comments

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow

Ricevi ogni nuovo articolo di questo sito direttamente via email.

Unisciti agli altri lettori: